Correnti Diadinamiche

Questa terapia viene effettuata tramite elettrodi con grandezze in base all’area da trattare, l’elettrodo attivo (in corrispondenza del maggior dolore) mentre l’altro elettrodo viene messo nelle vicinanze

Le correnti diadinamiche sono regolate in base alle sensazioni del paziente (appena percettibile) e la seduta dura circa 20 minuti